COME SCEGLIERE LA GIUSTA AGENZIA?

3 tipologie di struttura, scopri quella più adatta da te!

Da dove partire quindi se stai valutando l'idea?

Il primo passo importante che devi affrontare come “imprenditore online” è il delicato compito di decidere chi sarà il partner con il quale affronterai il tuo viaggio. Essendo nel settore da oltre 13 anni posso dirti con sicurezza che quello che troverai nel mercato sarà:

Freelance o microstudi

composti al massimo da 2/3 persone, che quando sarai nei guai non risponderanno al telefono perché sono impegnati in altre cose o peggio non riusciranno mai a portare a termine il progetto. Sono bravi ragazzi, appassionati ma fanno di tutto un po' e non avranno mai il tempo per formarsi e seguirti correttamente a 360°.

Agenzie generiche

sono composte da 5 o anche fino 20 persone, ma fanno siti, grafica, comunicazione a 360°, video ed ecommerce. Non sono focalizzate e non hanno esperti che hanno dedicato ore a studiare le varie tematiche legate alle strategie. Sono in grado di produrre un buon progetto sotto il profilo tecnico, ma sbaglieranno comunicazione e non sapranno fare le mosse giuste per portarti risultati concreti se non dopo molti tentativi e averti bruciato un bel po' di soldi.

Agenzie specializzate di grosse dimensioni

i pochi che si sono specializzati diversi anni fa ora sono strutture molto grosse, seguono clienti con grossi capitali di investimento. Qui le competenze non mancano, ma rischi di essere solo un numero e che i loro costi superino di molto i tuoi utili per molto tempo.

Come distinguere quindi una buona agenzia da una mediocre?

Nel nostro settore oramai tutti si professano “esperti” e diventa difficile quindi per i clienti capire a chi affidarsi. Il consiglio che ti posso dare è quello di chiedere casi studio in modo da capire che risultati hanno portato ed eventualmente, per i più scaltri, contattare quei casi studio e farsi raccontare come si sono trovati.

Nel nostro piccolo possiamo vantare alcuni casi di successo e alcuni premi che ci rendono orgogliosi.

È il caso di www.chefline.it, che il Mattino di Padova ha definito “Miracolo e-commerce” con il quale siamo partiti dai 200 mila euro di fatturato del primo anno per arrivare ai 2 milioni di euro nel 2015. Tutto questo in soli 3 anni.

Sempre nel 2015 la nostra società è comparsa sul Mattino di Padova e sul Gazzettino per essere stata ospite di Google a Dublino per il ritiro del primo premio a livello europeo “Best in Quality” per aver raggiunto determinati budget di investimenti e di qualità tra le agenzie Partner. Dopo l'articolo sono inoltre arrivati i complimenti dal consigliere delegato della Provincia di Padova Elisa Venturini, dal Sindaco di Legnaro e di Ponte San Nicolò.

CLICCA QUI PER AVERE MAGGIORI
INFO SULLE NOSTRE STRATEGIE